SQUASH PEGASO PROTAGONISTA AI GIOVANILI DI RICCIONE

martedì, novembre 2, 2021 12:43
Pubblicato nella categoria: Tornei

ARTICOLO IN ELABORAZIONE

Si sono conclusi i Campionati Italiani Giovanili disputati a Riccione dal 30 ottobre all’1 novembre. Lo Squash Pegaso ha conquistato due titoli, nell’under 15 femminile con Gioia Reniero e nell’under 15 maschile con Gioele Comerio più altri ottimi piazzamenti.

Gioele Comerio: Campione Italiano under 15 stagione 2021.

Gioia Reniero: Miglior atleta under 15 stagione 2021.

TABELLONE MASCHILE UNDER 19 (48 partecipanti): Gioele Comerio, Alex Rossato e Riccardo Montagna superano il primo turno battendo rispettivamente Lorenzo Briscolini, Oliver Barberi e Krjstian Nanno. Escono Giovanni Borso e i giovanissimi under 13 Giole Reniero e Giulio Montagna ad opera rispettivamente di Pier Paolo Pisano, Giovanbattista Manna e Filippo Conti. Sedicesimi con tutti i big in campo, tra i vicentini Giovanni Staurengo si impone sul cosentino Oreste Battaglia per 45/6, Gioele Comerio batte l’under 17 cosentino Ludovico Marchese (45/24), Lorenzo Staurengo ha la meglio sul barese Simone De Bartolomeo per 45/18, stop per Alex Rossato e Riccardo Montagna ad opera di due tra i favoriti: Lorenzo Corbani e Mattia Mulazzani. Negli ottavi Giovanni Staurengo si impone nel derby contro il più giovane compagno di squadra Gioele Comerio per 45/25, mentre Lorenzo Staurengo batte il cosentino Giuseppe Cuiuri 45/21. Disco rosso nei quarti per i due fratelli di Trissino, Giovanni Staurengo cede a Tiberio Negro per 45/15. Lorenzo Staurengo cede al nazionale Mattia Mulazzani per 45/14. Lorenzo Staurenzo finirà poi per imporsi su Giovanni nel tabellone di recupero guadagnando il 7° posto finale. Il riccionese Davide Morri si laurea campione italiano battendo in finale il cosentino Goffredo Scanga.

Il quindicenne di Schio Gioele Comerio, grazie al piazzamento conquistato nel torneo aggiunto ai punti acquisiti nella stagione 2021 conquista il Titolo Italiano nella categoria under 15!

TABELLONE FEMMINILE UNDER 19 (22 partecipanti): 4 ragazze vicentine presenti fanno il loro esordio direttamente negli ottavi di finale. Gioia Reniero si impone su Sofia Elena Pacilli per 45/10, Elisa Zambon sulla milanese Giada Rettaroli sempre per 45/10. Escono le due genelle di Cornedo Sofia e Mery Vigolo ad opera rispettivamente di Vittoria Ceci e Flavia Miceli. Nei quarti Gioia Reniero, nonostante un’eccellente prestazione, nulla può contro la campionessa italiana Giulia Semprini (23/45), mentre Elisa Zambon cede di misura a Yasmine Ghini per 45/32. Nei recuperi Gioia supera Vittoria Ceci per 45/36, Elisa Zambon batte Flavia Miceli per 45/34. Nel derby finale tra le vicentine per l’assegnazione del 5° posto assoluto vince la più esperta Zambon per 45/31. La riccionese Giulia Semprini si laurea Campionessa Italiana u19 battendo in finale Maria Sole Ugolini. Migliore prestazione under 13 per la brava trentina Beatrice Filippi.

 

 

 

La quindicenne di Cornedo Gioia Reniero, grazie al 6° posto conquistato aggiunto ai punti acquisiti nella stagione 2021, si laurea Miglior Atleta italiana under 15!

Puoi lasciare una risposta, o trackback dal tuo sito.

Lascia un commento