PROSSIMI TORNEI AL PEGASO E VARIAZIONI NEL CALENDARIO

mercoledì, dicembre 7, 2016 22:34
Pubblicato nella categoria Comunicazioni

Lo Squash Club Pegaso ospiterà prossimamente due tornei nazionali: domenica 18 dicembre è in programma un torneo Elite maschile e femminile, mentre l’8 gennaio si disputerà un torneo maschile di categoria Eccellenza, vedi locandine.

NB: queste le variazioni nel calendario degli eventi Triveneto di inizio anno con l’inserimento del “Città d’Italia” Eccellenza al CSS di Bussolengo, l’anticipo di una settimana del “Campionato Triveneto prima categoria” e la trasformazione in Eccellenza del torneo del Pegaso. Il torneo Eccellenza del Vi-Squash verrà recuperato in altra data.

CAMPIONATO TRIVENETO: VIEL E MATTEAZZI CAMPIONI! ARGENTO PER ZANOTELLI E DALL’IGNA

domenica, dicembre 4, 2016 23:39
Pubblicato nella categoria Tornei

Pegaso protagonista nelle finali del Campionato Triveneto 2016/17 di Padova con tre dei quattro finalisti appartenenti alla società di Cornedo. Nella finale femminile Letizia Viel conquista il titolo battendo 3/0 la compagna di squadra Michela Zanotelli. Nel maschile Giuliano Dall’Igna, nonostante una buona prestazione, cede al piovenese in forza allo Squash Club Padova Alberto Matteazzi, anch’egli frutto del vivaio del Pegaso.

OPEN FEMMINILE

Il percorso vincente di Letizia Viel inizia negli ottavi con l’agevole vittoria per 3/0 su Cinzia Sinato (Squash Club Padova). Tra le altre atlete del Pegaso bene Giulia Dal Santo che si impone 3/0 su Eleonora Zordan, ostacolo proibitivo per Federica Rodella che esce contro la veronese Vera Franchini. Nei quarti le due favorite Viel e Zanotelli avanzano superando per 3/0 rispettivamente Natasha Vahala (S.C. Padova) e Giulia Dal Santo. Negli altri match Franchini e Marcolongo hanno la meglio su Pasquon e Rampogna.

Nella prima semifinale Michela Zanotelli affronta Vera Franchini e nonostante un terzo game equilibrato si impone senza concedere game. Stesso esito nella seconda semifinale tra Viel e Gioia Marcolongo. La padovana oppone una buona resistenza ma l’allieva di Bertoldo finisce per imporsi 3/0 con un finale in crescendo.

Finalissima quindi tra le due valdagnesi del Pegaso Letizia Viel e Michela Zanotelli. La partita si preannuncia equilibrata, entrambe cominciano un po’ contratte ma è Letizia ad apparire più determinata e questo le vale la conquista del primo game.
La diciottenne prosegue spedita aggiudicandosi anche il secondo parziale. Michela tenta le reazione nel terzo game, tiene fino al 6/7 ma poi è la giovane avversaria ad aggiudicarsi lo sprint finale per 11/7 laureandosi per la prima volta Campionessa del Triveneto.

Giulia Dal Santo chiude all’8 posto sconfitta nei recuperi dalla mestrina del Match Ball Matilde Pasquon. 10^ Federica Rodella protagonista di un buon torneo con le vittorie nei recuperi su Clara Ragazzini ed Eleonora Zordan e la sconfitta di misura contro l’udinese Giulia Cellante.

OPEN MASCHILE

26 atleti al via con l’esordio nei sedicesimi di 5 atleti vicentini. Andrea Bertoldo e Geremia Bicego del Pegaso e Alessandro Zordan del Visquash passano agevolmente il turno opposti rispettivamente a Crestanello, Rolle e Salviato. Fuori con onore i due esordienti del Pegaso Francesco Cocco e Riccardo Talin. Negli ottavi entrano in azione le teste di serie. Registrata l’assenza per indisposizione del vicentino Cristiano Frigo, sono i due giovani del Pegaso Andrea Bertoldo e Geremia Bicego ad andare vicini alla vittoria contro i favoriti Michele Bellemo e Stefano Mazzega. Entrambi hanno la palla per portarsi sul 2 pari ma alla fine ha la meglio l’esperienza dei forti avversari. Negli altri match le prime due teste di serie Alberto Matteazzi e Giuliano Dall’Igna passano facile con Sette e Mastrocola. Escono i due fratelli Zordan (Visquash). Marco a sorpresa sconfitto dal padovano Marco Dal Prà ed Alessandro ad opera di Massimo Stellato.

Nei quarti passano con buona autorità Matteazzi, Bellemo e Mazzega mentre Giuliano Dall’Igna deve sudare le proverbiali sette camice contro il padovano Massimo Stellato che lo porta al quinto game prima di cedere sul filo di lana.

Nella prima semifinale il ventiseinne piovenese Alberto Matteazzi (S.C. Padova) si impone come da pronostico sul veneziano in forza al Mondosquash Riccione Michele Bellemo. Nella seconda il bassanese del Pegaso Giuliano Dall’Igna parte forte imponendosi nei primi due game contro Stefano Mazzega. L’udinese reagisce e con eccellenti giocate accorcia sull1/2 ma paga lo sforzo nel quarto parziale dove emerge la freschezza atletica di Dall’Igna.

Finalissima tra Alberto Matteazzi e Giuliano Dall’Igna, la stessa delle ultime due edizione entrambe vinte dal piovenese che si presenta favorito ance in questa occasione dopo l’ottimo Città d’Italia della scorsa settimana a Milano. Primo game senza storia a favore di Matteazzi, ma nel secondo Giuliano si fa più intraprendente e mette alla corda il più giovane avversario, Alberto però non si fa intimorire e chiude con autorità sul 3/0. Bene Andrea Bertoldo nei recuperi con le vittorie per 3/0 su Sette e Mastrocola che gli valgono il 9° posto finale. 12° Geremia Bicego sconfitto da Mastrocola. Promettente il torneo nei recuperi del sedicenne Francesco Cocco che batte Armando Zabeo ed esce sconfitto al termine di un buon match contro il mestrino Andrea Faenza (1/3).

Complimenti da parte della società ai vincitori, a tutti i partecipanti e agli atleti del Pegaso che hanno onorato il Campionato con ottime prestazioni e fair play,

CAMPIONATO A SQUADRE 1^ CATEGORIA: Pegaso b. 2001 Padova 129/82

mercoledì, novembre 30, 2016 2:04
Pubblicato nella categoria Tornei

Nella seconda giornata del Campionato a squadre di 1^ categoria bella vittoria fuori casa per il Pegaso Cornedo contro il Seriveneta 2001 Padova. 129 a 82 il risultato finale. Gaia Micheli, Francesco Cocco e Dario Micheli gli atleti schierati per questo match da coach Bertoldo. Parte bene Cocco che si impone su Rolle per 43/36. Gaia Micheli si impone nettamente nel secondo match per 45/6. Nel terzo match ormai ininfluente Micheli e Bisello danno vita a una bella partita con Micheli che alla fine si impone 41/40 sfruttando negli ultimi punti un infortunio muscolare dell’avversario.

Cocco Francesco – Rolle Dario 43/36

Micheli Gaia – Rigato Martina 45/6

Micheli Dario –Bisello Francesco 41/40

CITTA’ D’ITALIA ELITE A MILANO: i risultati

domenica, novembre 27, 2016 20:55
Pubblicato nella categoria Tornei

Si sono conclusi i Tornei Città d’Italia di categoria ELITE, maschile e femminile (PSA Closed – montepremi $ 1500 ciascuno), disputati a Milano presso l’impianto sportivo della Sport per Tutti SSD, sabato 26 e domenica 27 novembre 2016. Presenti 3 rappresentanti del Pegaso (Letizia Viel, Andrea Marangon, Cristiano Frigo) protagonisti di buone vittorie contro avversari quotati.

Nel torneo femminile visto dalla svizzera Cindy Merlo sulla ceca Zuzana Kubanova, la diciottenne Letizia Viel si piazza al 10° posto. Dopo la sconfitta negli ottavi con la vincitrice del torneo Merlo (0/3) supera nei recuperi la veterana dello Squash Versilia Elena Cambi per 3/0 (12/10 11/8 11/9) e l’inglese di Milano Lorna Paisley per 3/1 (6/11 11/3 11/6 11/5) prima della sconfitta contro l’esperta milanese Katiusha Grossi dopo una bella rimonta dallo 0/2 al 2 pari. 3/2 Punteggio finale: 11/8 11/7 12/14 11/13 11/6.

Il commento di Letizia Viel: “E’ stato un torneo importante che mi ha dato convinzione sulle mie possibilità. Gli alti e i bassi sono ancora tanti ma ho portato a casa delle partite che qualche mese fa non avrei fatto e questa è una buona iniezione di fiducia per il futuro, a cominciare dai Triveneti la prossima settimana e lo Swiss Junior Open quella successiva“.

Nel torneo maschile vinto da Oliviero Ventrice del MondoSquash Riccione per 3/0 su Yuri Farneti del Torino Squash Zone, Andrea Marangon, dopo la sconfitta nei sedicesimi contro il vincitore Oliviero Ventrice (0/3), raggiunge il 17° posto battendo nei recuperi il napoletano Danilo Del Tufo per 3/0 (11/8 11/8 11/7) e il milanese Danilo Barra sempre per 3/0 (11/5 11/5 11/6). 19° Cristiano Frigo, sconfitto all’esordio dallo svizzero n. 2 Amadeo Costa (0/3), si impone nei recuperi sul giovane riccionese Federico Morganti (12/10 11/7 11/8) e sempre per 3/0 sul padovano Massimo Stellato (12/10 11/3 11/7) prima del forfait contro il compagno di squadra Marangon.

Il commento di Andrea Marangon:”Peccato il primo turno proibitivo contro Ventrice dove comunque ho disputato una discreta seconda parte del match. Per il resto sono contento perché ho vinto delle partite senza concedere game agli avversari controllando bene la partita anche nei momenti in cui non giocavo il mio miglior squash. Ora al lavoro per preparare bene i Triveneti il prossimo week end“.

TORNEO FEMMINILE A PADOVA

domenica, novembre 27, 2016 20:02
Pubblicato nella categoria Tornei

4° posto per Giulia Dal Santo nel torneo “non ufficiale” di 1^ categoria femminile disputato oggi allo Squash Club Padova. Il torneo è vinto dalla mestrina Matilde Pasquon davanti a Eleonora Zordan e Clara Ragazzini.

Nel torneo maschile di 1^ categoria si impone il trevigiano Graeme Nawn davanti al compagno di squadra Gaetano Staiano.

OPEN SQUASH DAY AL PEGASO

martedì, novembre 22, 2016 8:30
Pubblicato nella categoria Tornei

Bella giornata giornata di sport al Pegaso grazie all’Open Squash Day. E’ stata un’ottima occasione per i giocatori del Pegaso locali ed “esterni”per confrontarsi in un divertente torneo “pressure” individuale e in incontri a squadre, intervallati dagli approfondimenti tecnici di coach Bertoldo. Complimenti a tutti i protagonisti della giornata: Federica, Giulio, Fabien, Paolo, Riccardo D., Francesco G., Michele, Max, Piero, Alberto, Simone, Fabio, David, Francesco C., Riccardo T., Michela, Andrea e Stefano. Un bel pomeriggio di sport all’insegna del fair play che si conclude con aperitivo e pizzata anche con la presenza del presidente Michele e Mara.

CAMPIONATO A SQUADRE 1^ CATEGORIA: Pegaso b. Max Vicenza 131/52

mercoledì, novembre 16, 2016 2:16
Pubblicato nella categoria Tornei

Esordio vincente per il Pegaso Cornedo nel Campionato a squadre di 1^ categoria con la vittoria nel derby vicentino contro il Max Montecchio per 131 a 52. Barbara De Franceschi, Francesco Cocco e Giacomo Dalle Molle gli atleti schierati per questo match da coach Bertoldo. Prossimo incontro il 29 novembre a Padova contro il Seriveneta 2001 PD.

Cocco Francesco – Crestani Alessandro 45/10

De Franceschi Barbara – Camerra Paola 41/26

Dalle Molle Giacomo –Rancan Alberto 45/16

 

TORNEO A MODENA: PODIO PER VIEL E MICHELI

martedì, novembre 15, 2016 0:51
Pubblicato nella categoria Tornei

Si è disputato a Modena un torneo nazionale Elite femminile e 1^ categoria maschile. Ben 7 gli atleti del Pegaso presenti. 2° e 3° posto per Letizia Viel e Gaia Micheli nel femminile, 4° Paolo Zampiccoli nel maschile.

Nell’élite femminile Letizia Viel conclude al 2° posto dopo le vittorie su Federica Rodella (3/0) e Alice Faroldi (3/1) e la sconfitta in finale contro la riccionese Eleonora Magnani (1/3). Gaia Micheli chiude al 3° posto grazie alla vittoria finale su Alice Faroldi (3/1). Sesta Claudia Soldi e settima Federica Rodella. Fuori negli ottavi Giulia Dal Santo sconfitta della fiorentina Brighigna.

Nel 1^ categoria maschile vinto dal giovane fiorentino Marco Barsotti, Paolo Zampiccoli conclude al 4° posto sconfitto in semifinale dal vincitore e nella finale per il 3° posto dal modenese Luca Ippolito (2/3). Fuori nei sedicesimi l’esordiente Francesco Galas ad opera dello stesso Barsotti.

TORNEO NAZIONALE GIOVANILE A RICCIONE

domenica, novembre 6, 2016 16:08
Pubblicato nella categoria Tornei

Si è concluso il torneo nazionale giovanile a Riccione. Due gli atleti del Pegaso presenti alla manifestazione: Gaia Micheli conclude al 4° posto nell’under 17 femminile e Giacomo Dalle Molle che si piazza al 6° posto nell’under 17 maschile. Nella stessa categoria il vicentino del Visquash Carré Alessandro Zordan si piazza al 3° posto battendo il cosentino Giacomo Lopez per 3/1.

Gaia Micheli dopo aver superato la riccionese Greta Rinaldi per 3/0 deve cedere alla Campionessa Italiana under 15 Cristina Tartarone (11/4 11/5 11/3). Nella finale per il terzo posto la sedicenne del Pegaso esce sconfitta 3/1 (11/8 11/3 10/12 11/5) contro la napoletana Francesca Bartoli.

Giacomo Dalle Molle supera negli ottavi il coetaneo del Kendro Bari Antonio Pastoressa per 3/1 (7/11 11/2 12/10 11/6). Nei quarti cede alla testa di serie n. 1 il cosentino Federico Belvedere (0/3). Nei recuperi, dopo la sconfitta con il cosentino Francesco Curcio (0/3) guadagna il 7° posto battendo l’altro cosentino Matteo Bisignano per 3/2 (11/8 11/3 2/11 7/11 11/9).

Vincono nelle categorie maschili Davide Mollica (u15), Federico Morganti (u17) e Ludovico Cipolletta (u19). Nel femminile vittorie per Maria Sole Ugolini (u15), Cristina Tartarone (u17) e Michela Bartucci (u19).

STEFANO VIGOLO VINCE L’ECCELLENZA DI PADOVA!

sabato, novembre 5, 2016 20:45
Pubblicato nella categoria Tornei

Stefano Vigolo (Pegaso) vince il torneo nazionale di categoria Eccellenza disputato allo Squash 2001 di Padova.

Nella finale tutta vicentina il diciottenne di Cereda si impone su Marco Zordan (Visquash Carré) per 3/1 (9/11 11/9 11/8 11/7). Per Vigolo si tratta del primo successo nella categoria Eccellenza.

IL REPORT DEL TORNEO: nei sedicesimi fanno il loro esordio con la maglia del Pegaso quattro giocatori di base ad Arco: Paolo Zampiccoli passa il turno a spese del padovano Giuliano Salviato (3/1); nonostante prestazioni positive escono Giulio Angelini e Riccardo Demori rispettivamente con Simone Dembech (Torino Prosport) e Francesco Bisello (PD 2001), mentre cede al quinto game Michele Bresciani contro l’altro torinese Valter Dembech.

Stefano Vigolo, n. 4 del tabellone, fa il suo esordio negli ottavi imponendosi su Paolo Zampiccoli per 3/0. Annotata la defezione del padovano Mattia Boniardi, tutte le teste di serie passano al turno successivo.

Nei quarti Vigolo affronta il padovano dello Squash Club Marco Dal Prà. L’allievo di Bertoldo soffre un po’ nel primo parziale ma poi si impone senza concedere game. Alessio Palumbo (PD Acquaviva) batte Dembech 3/0, Patrizio Negro (TV Celeste) vince 3/1 contro Denis Finesso (Squash Club PD) mentre Marco Zordan si impone sul padovano del 2001 Marco Sette per 3/0.

Nella parte alta del tabellone Stefano Vigolo affronta Alessio Palumbo e dopo qualche minuto di difficoltà disinnesca le precise volée dell’ex tennista padovano e si impone per 3/0. Bel più equilibrata l’altra semifinale con Patrizio Negro che sotto 1/2 si porta prima in parità e poi sull’8/4 nel quinto parziale. Qui il piovenese del Visquash riordina le idee e riesce nella rimonta aggiudicandosi il game decisivo per 11/9.

Finale tra i due under 20 vicentini. Nell’inizio di partita contraddistinto da un po’ di tensione è Zordan ad imporsi nel primo game per 11/9. Il secondo parziale prosegue punto a punto fino all’8 pari ma è Vigolo a piazzare lo sprint aggiudicandosi i tre punti finali. La partita si sblocca e i due finalisti mostrano alcuni sprazzi di bel gioco. Zordan va avanti 6/2 ma qui Vigolo alza il ritmo e piazza un parziale di 9/1 che gli vale il 2/1. Il match entra nel vivo nel quarto game e, sempre all’insegna del fair play tra i due giocatori, prosegue punto a punto fino all’8 pari: sul 10/8 e sull’11/10 Vigolo ha 3 match ball, il piovenese li annulla ma alla quarta occasione Vigolo piazza il boast vincente che gli consegna la vittoria nel torneo padovano (9/11 11/9 11/8 11/7).

Terzo posto per Patrizio Negro e quinto per Denis Finesso. Paolo Zampiccoli (Pegaso) conclude al 9° posto con le buone vittorie nei recuperi su Faenza, Rolle e Bisello. 17° posto per l’altro atleta del Pegaso Michele Bresciani che batte 3/1 il compagno di squadra Giulio Angelini.

Nel torneo Elite femminile Veronica Vascotto (VE/Match Ball) batte in finale la veronese Vera Franchini per 3/0. Natasha Vahala conquista il terzo posto imponendosi nel derby padovano su Gioia Marcolongo (3/2). Buona la prova dell’esordiente Federica Rodella (Pegaso) che impegna a fondo la mestrina Matilde Pasquon negli ottavi per poi concludere al 9° posto grazie alle vittorie per 3/0 sulle padovane del 2001 Nicole Minchio e Martina Rigato.