1^ CATEGORIA A PADOVA: VINCE GIULIO ANGELINI

domenica, ottobre 13, 2019 13:19
Pubblicato nella categoria Tornei

Giulio Angelini (Pegaso) vince il torneo di 1^ categoria disputato al 2001 di Padova battendo in finale il giocatore di casa Giuliano Salviato per 3/2 (11/8 11/7 11/13 7/11 12/10). Con questa vittoria il giocatore di Arco è virtualmente promosso, dalla prossima stagione, nella categoria Eccellenza.

Tre ottime vittorie per Angelini che si impone nei quarti sul mestrino Agatino Famà e in semifinale sul trentino compagno di squadra Flavio Vettori. Nella partita decisiva contro Giuliano Salviato, Giulio si porta sul 2/0 (11/8 11/7). Nel terzo parziale sul 10/8 non sfrutta due palle match e subisce il ritorno del padovano che riporta il match sul 2/2 (13/11 11/7). Nel parziale finale l’atleta del Pegaso riesce a spuntarla allo sprint per 12/10 fa suo il torneo.

Quarto posto per Flavio Vettori sconfitto nella finalina dal riccionese Fabio Bezzi. Quinto Agatino Famà.

CAMPIONATO PROVINCIALE – VINCONO DALLE MOLLE E RODELLA

lunedì, ottobre 7, 2019 0:13
Pubblicato nella categoria Tornei

Si è conclusa a Cornedo la 27^ edizione del Campionato Provinciale di Squash: Giacomo Dalle Molle (Pegaso) e Federica Rodella (Pegaso) si aggiudicano per la prima volta il titolo provinciale battendo rispettivamente i compagni di squadra Cristiano Frigo per 3/2 (11/5 11/3 7/11 10/12 11/7) e Letizia Viel per 3/1 (11/7 11/6 9/11 11/7).

IL REPORT: quarti di finale senza sorprese con Frigo, Dalle Molle, Stefano Vigolo e Galas che si impongono senza concedere game su Sanmartin, Giovanni Staurengo, Michele Vigolo e Giulio Angelini. In semifinale Cristiano Frigo ha la meglio su Francesco Galas per 3/0, mentre Giacomo Dalle Molle piega Stefano Vigolo per 3/1 (16/14 9/11 11/4 11/7). Finale tra Dalle Molle e Frigo con il diciannovenne di Santorso che parte forte e si porta sul 2/0 (11/5 11/3), Sembra fatta ma Frigo reagisce, vince il terzo game e annulla un match point nel quarto sul 9/10 prima di imporsi per 12/10. Sul 2 pari la partita prosegue in bilico fino al 7/6 per Frigo, ma lo sprint vincente è di Dalle Molle che vince gli ultimi 5 punti e si aggiudica il primo titolo provinciale. Terzo posto per Stefano Vigolo su Francesco Galas per 3/0 (11/6 11/9 11/5). Quinto Giulio Angelini su Michele Vigolo per 3/1.

Nell’Open femminile, finale come da pronostico tra Federica Rodella e Letizia Viel. Parte decisa l’arcense del Pegaso che si impone nei primi due game per 11/7 11/6. Letizia reagisce nel terzo (11/9), ma deve cedere nel quarto parziale per 11/7 per concedere il primo titolo provinciale a Federica Rodella. Terzo posto per Sofia Vigolo che si impone su Mery Vigolo per 3/0.

2^ SESSIONE “TALENTO” 2018/19 A RICCIONE

giovedì, luglio 25, 2019 11:14
Pubblicato nella categoria Comunicazioni

Si è svolta presso il Centro Tecnico Federale Figs di Riccione (RN), dal 22 al 24 luglio 2019, la 2^ Sessione Nazionale del Progetto Talento 2018/2019, parte integrante del Progetto di Attività Giovanile Federale.

Presenti alla 2^ Sessione Nazionale, 16 giovani atleti, compresi tra i 9 ed i 15 anni di età, provenienti da 6 diverse società, A.S.D. Squash Club Pegaso Cornedo, A.S.D. Mondo Squash Riccione e A.S.D. Squash Scorpion Cosenza, A.S.D. Squash Bari, A.S.D. Kendro Evolution Squash Club Triggiano ed Halley Squash Parma.

Nel corso della sessione i giovani atleti, che sono stati suddivisi in 3 diversi gruppi, ognuno dei quali guidato da un tecnico di riferimento, hanno svolto test, sia fisici che tecnici, ed esercitazioni tecniche in campo, con partite condizionate e mini-giochi, per poi concludere con un divertente torneo a squadre.

Per il Pegaso di Cornedo hanno partecipato tre giovani del vivaio: Lorenzo Staurengo, Gioia e Gioele Reniero. Tutti hanno profuso il massimo impegno e vissuto un’esperienza che sarà sicuramente utile nel loro percorso sportivo.

FESTA DI FINE STAGIONE

lunedì, giugno 24, 2019 22:10
Pubblicato nella categoria Tornei

Una bella cena con oltre quaranta partecipanti ha chiuso la stagione 2018/19 del Pegaso, una piacevole serata di festa che ha unito giovanissimi, senior e famiglie. Presente la dirigenza al gran completo guidata dal presidente Michele Vigolo con Cristiano Frigo e Gianluca Albiero, coach Diego Bertoldo, tanti atleti, giovani promesse e “Glorie” del recente passato come le sorelle Chiara e Marta Brunello. Nell’Open Day pomeridiano gradite le visite di Monica Calabria, Nicole Vigolo, Andrea Marangon e dei main sponsor che hanno supportato la società in questa stagione: Anodica Scaligera e CMT.

CIRCUITO TOPOLINO 2019: vincono Sofia Vigolo e Gioele Comerio

lunedì, giugno 24, 2019 21:45
Pubblicato nella categoria Tornei

Si è svolta al Pegaso di Cornedo la terza e ultima tappa del Circuito Topolino 2019, manifestazione giovanile di avviamento allo sport promossa dal maestro Diego Bertoldo nel 2003 e giunta alla sua 17^ edizione. Come tradizione, divertimento, impegno e fair play sono stati protagonisti anche dell’ultima tappa dell’edizione 2019 che ha visto la partecipazione di una quindicina di giovani atleti delle societàPegaso e Garda Scuola (Arco – TN).

Questi i vincitori di tappa: nell’under 17 Sofia Vigolo precede Comerio e Mery Vigolo, mentre nell’under 13 Gioele Comerio si impone su Giovanni Borso, Gioia Reniero e Alex Rossato.

Sofia Vigolo e Gioele Comerio sono i vincitori del Circuito Topolino 2019. Nell’under 17 Sofia Vigolo si impone con 80 pt davanti a Elisa Zambon (70) e a Mery Vigolo (60). Nell’under 13 Gioele Comerio vince con 71 pt davanti a Gioia Reniero (70) e a Diego Zambon (70).

Queste le classifiche finali e l’albo d’oro del torneo:

3-23-6-19-under-13

3-23-6-19-under-17

albo-doro-topolinosquash-cup

CAMPIONATO ASSOLUTO A SQUADRE: 4^ TAPPA A RICCIONE

domenica, giugno 9, 2019 20:49
Pubblicato nella categoria Tornei

Si è conclusa al Centro Federale di Riccione la quarte e ultima tappa del Campionato Italiano Assoluto a Squadre, manifestazione che ha visto la vittoria finale dell’Igreco Scorpion Rende. Lo Squash Club Pegaso, rimasto fedele alla filosofia di schierare solo atleti del vivaio, conclude al 10° posto e a termini di regolamento scende nella Coppa Italia assieme al Mondo Squash Riccione, unica altra formazione a schierare solo atleti italiani in questa stagione. Nell’ultima tappa la società di Cornedo è stata ben rappresentata da Michela Zanotelli, Federica Rodella, Cristiano Frigo, Stefano Vigolo, Alberto Scorretti e Giulio Angelini. Al sito della FIGS tutti i risultati: www.federsquash.it.

L’occasione è utile per fare i complimenti a tutti gli atleti del Pegaso schierati nel Campionato dal 2009 a oggi. Oltre alle solide e volitive prestazioni in campo, il Team Pegaso è sempre stato esempio di professionalità e fair play, di questo la società ringrazia con orgoglio tutti i suoi atleti.

NAZIONALE GIOVANILE AL PEGASO: vincono Staurengo G (u17), Alviani (u15) e Comerio (u13)

domenica, giugno 2, 2019 22:28
Pubblicato nella categoria Tornei

Si è concluso al Pegaso di Cornedo il Torneo Nazionale Giovanile che ha visto protagonisti 22 giovani atleti in rappresentanza delle società S.C.Pegaso, Visquash e Garda Scuola. La società di Cornedo si impone nei tornei disputati: Giovanni Staurengo nell’under 17, Riccardo Alviani e Sofia Vigolo nell’under 15 e Gioele Comerio nel Festival under 13. I complimenti vanno a tutti i partecipanti che hanno dato vita a una bella giornata di sport all’insegna del sano agonismo e del fair play.

UNDER 17 MASCHILE: Giovanni Staurengo si impone battendo nel primo turno Filippo Azzolin (Visquash) e nella partita finale il compagno di squadra Thomas Sanmartin (3/0).

UNDER 15 MASCHILE: Riccardo Alviani si impone nel girone eliminatorio su Pietro Lorenzi (Visquash) e Benedetto Cariolato (Garda). Nel girone B conclusione al fotofinish con il trentino Francesco Pinamonti che precede Giulio Tonidandel e Alessandro Mogentale per differenza game. Finale tra Alviani e Pinamonti con il valdagnese che fa valere la sua maggiore esperienza e si impone per 3/0 (11/6 11/5 11/2). Terzo posto per Mogentale che ha la meglio per 3/0 su Lorenzi nel derby Visquash . Quinto Tonidandel su Cariolato (3/1).

FESTIVAL UNDER 13: nei quarti di finale Gioele Comerio, Diego Zambon e Gioia Reniero hanno la meglio rispettivamente su Gioele Reniero, Massimo Parolari e Tommaso Bello. Più equilibrato il match tra Giovanni Borso e il trentino Leonardo Santer con il vicentino che si impone allo sprint. Giovanissimi del Pegaso protagonisti in semifinale: Gioele Comerio si impone 3/0 nel primo incontro su Giovanni Borso, più equilibrato il secondo match con Gioia Reniero che ha la meglio su Diego Zambon per 3/1. Finale con Gioele Comerio che si impone sulla brava Gioia Reniero per 3/0. Terzo posto per Diego Zambon che la spunta su Giovanni Borso al termine di un bellissimo match concluso 3/2. Quinto posto per il mestrino del Match Ball Tommaso Bello, settimo Gioele Reniero che precede i trentini Massimo Parolari e Luca Congiu.

UNDER 17 F: nel torneo dimostrativo si impone Elisa Zambon davanti a Sofia Vigolo (miglior under 15) e Mery Vigolo.

Un ringraziamento finale alle famiglie e ai coach al seguito ospitati al Pegaso dal maestro Diego Bertoldo: Federica Rodella con Giulio Angelini del Garda Scuola, Eleonora Zordan del Visquash.

RICCIONE: CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI – ECCELLENZA – 1^ CAT.

lunedì, maggio 27, 2019 16:45
Pubblicato nella categoria Tornei

Si sono conclusi a Riccione i Campionati Italiani Assoluto M/F, Eccellenza e 1^ categoria M/F. Questi gli atleti del Pegaso presenti alla manifestazione: Federica Rodella, Giacomo Dalle Molle, Francesco Galas, Massimiliano Filippi, Flavio Vettori e Giulio Angelini. Tutti si sono espressi al meglio delle loro possibilità piazzandosi a ridosso del podio nelle rispettive categorie. Purtroppo l’infortunio finale di Giacomo Dalle Molle (lesione al sesamoide del piede destro) è la sola nota amara di un positivo week end agonistico, a lui gli auguri per una pronta guarigione dalla società e da tutti gli appassionati.

ASSOLUTO FEMMINILE E MASCHILE: Federica Rodella conclude al 7° posto finale. Inserita nel gruppo A, dopo la sconfitta 0/3 contro la campionessa italiana Monica Menegozzi, subisce lo stop anche dalla giovane Lotti Taylor-French (0/3) e dalla riccionese Eleonora Magnani (9/11 13/11 11/8 11/8). match quest’ultimo che si decide nel secondo parziale con le palle game non sfruttate dall’arcense del Pegaso già in vantaggio per 1/0. Convincente la prestazione finale di Rodella contro la giovane genovese Paola Moretti: 3/1 (10/12 11/8 11/3 11/2). Cristina Tartarone si laurea per la prima volta Campionessa Italiana battendo Monica Menegozzi, mentre in campo maschile Yuri Farneti batte nel match decisivo Oliviero Ventrice.

ECCELLENZA: assenti i vicentini Frigo, Bertoldo e Vigolo, tocca al solo Giacomo Dalle Molle difendere i colori del Pegaso. Primo scoglio nei sedicesimi il veterano bolognese regolato per 3/0 (11/3 11/8 11/9). Negli ottavi il diciottenne di Santorso affronta un altro giocatore ostico, Giancarlo Alfano. Il napoletano riesce a imbrigliare il vicentino con recuperi al limite e trame di gioco lente e ragionate, ma Giacomo è bravo a tenere e vincere al quinto game la resistenza dell’avversario (11/5 6/11 11/5 10/12 11/5). Nei quarti c’è il derby contro la tds n. 1 Geremia Bicego, coetaneo frutto del vivaio del Pegaso ora residente a Riccione. Bicego, pur senza brillare, si porta sul 2/0, qui Dalle Molle comprende di poter dire la sua, alza il livello di gioco e vince il terzo game. Il quarto rimane in equilibrio solo nella prima parte poi è Bicego ad imporsi (11/9 11/8 5/11 11/4). L’infortunio arriva nei recuperi, sul 6/7 del primo parziale contro il padovano Mattia Boniardi, uno sfortunato contro-movimento sulla T costringe il vicentino al ritiro. In serata la diagnosi: rottura del sesamoide con gessatura e stop forzato. Forza Giacomo! Alessandro Urbinati si laurea Campione della categoria battendo in finale il valdagnese del Mondo Squash Riccione Geremia Bicego per 3/2.

PRIMA CATEGORIA M/F: Giulio Angelini e Flavio Vettori superano i sedicesimi senza concedere game a Pierluigi Ugolini e Marco Piccinino. Negli ottavi entrano in gara Francesco Galas, tds n. 2, che si impone su Frank Nolesini per 3/0 e Massimiliano Filippi che è ottimo protagonista dell’eliminazione della tds n. 3/4, il barese Antonio Pastoressa, 3/1 il risultato finale (11/7 6/11 14/12 12/10). Nulla da fare invece per Angelini e Vettori, battuti rispettivamente da Emanuele Vianello (1/3) e dal futuro campione italiano Matteo Bisignano (0/3). Quarti di finale fatali per Francesco Galas che non riesce a superare lo scoglio del giovane riccionese Pietro Teodonno: 11/3 11/4 11/7. Solida invece la prestazione di Massimliano Filippi che batte il mestrino Vianello per 3/0 (11/4 11/9 12/10). In semifinale nulla da fare per l’atleta del Pegaso contro la tds n. 1 Davide Morri che si impone 11/8 11/5 11/1. Nella finale per il bronzo Filippi, nonostante una buona prestazione macchiata solo da un calo nella parte finale dei game, cede a Teodonno con i parziali 11/7 12/10 11/9. Matteo Bisignano si laurea Campione Italiano della categoria battendo per 3/1 in finale Davide Morri.

CAMPIONATO ASSOLUTO A SQUADRE: 3^ tappa a Padova

domenica, maggio 19, 2019 11:59
Pubblicato nella categoria Tornei

Terza tappa del Campionato Assoluto a Squadre a Padova. Nella giornata di sabato il Pegaso si presenta con Letizia Viel, Cristiano Frigo, Stefano Vigolo, Giacomo Dalle Molle e Alberto Scorretti, mentre per il match di domenica coach Bertoldo schiera Federica Rodella, Cristiano Frigo, Francesco Galas e Giulio Angelini. Vittoria agevole all’esordio contro il Borderline Bologna (178/85), con l’unico game ceduto da Frigo all’indiano Sanat Garg. Sconfitte con onore contro gli squadroni imbottiti di stranieri di Torino e Milano con le solite, solide, prestazioni di Frigo contro giocatori di livello mondiale, Vigolo capace di tenere testa a tratti all’inglese top 100 Emr Evans, Dalle Molle autore di una buona seconda parte di match contro il nazionale Ludovico Cipolletta, Letizia Viel, non al meglio al suo primo anno di università, sempre pronta a lottare su ogni punto e il volitivo Alberto Scorretti che affronta col entusiasmo e determinazione l’esordio nel Campionato contro avversari quotati come Feritim e Husu.

Domenica ultimo match equilibrato con Padova che finisce 147/113 per i padroni di casa. Ottima la difesa di Giulio Angelini con Stellato e di Cristiano Frigo con Fitzgerald, vittoria agevole per Federica Rodella con Conte, chiude Franceesco Galas che cede 24/45 al cosentino Giuseppe Laboccetta.

ELITE M/F A CORNEDO: vincono Cristiano Frigo e Michela Zanotelli

domenica, maggio 12, 2019 23:36
Pubblicato nella categoria Tornei

Si è concluso oggi al Pegaso di Cornedo il torneo nazionale cat. Elite maschile e femminile. Nel tabellone maschile Cristiano Frigo si impone 3/2 in finale su Giacomo Dalle Molle, nel femminile Michela Zanotelli si impone per 3/0 nella partita decisiva su Federica Rodella.

ELITE MASCHILE: quarti di finale secondo pronostico con Frigo, Vigolo, Dalle Molle e Bertoldo che passano il turno senza concedere game rispettivamente su Vettori, Galas, Scorretti e Sanmartin. Nella prima semifinale Cristiano Frigo si impone 3/0 (11/7 11/9 11/5) su Stefano Vigolo. Match avvincente invece tra Giacomo Dalle Molle e Andrea Bertoldo che si conclude dopo quasi un’ora di gioco con la vittoria del diciottenne di Santorso per 3/2 (11/6 13/15 12/10 8/11 11/5). Finale quindi tra Frigo e Dalle Molle con quest’ultimo che parte spedito e si porta sul 2/0. Qui il veterano del Pegaso reagisce con orgoglio e costruendo delle buone trame di gioco si porta sul 2 pari. Il game decisivo si gioca punto a punto, Giacomo riesce ad annullare un match point sul 10/9 ma deve capitolare sull’ultimo attacco di Frigo. Questi i parziali: 7/11 9/11 11/6 11/5 11/9. La finale per il terzo posto è altrettanto appassionante: Andrea Bertoldo, sotto 2/1, riesce ad annullare 3 match point e portarsi sul 2 pari prima di cedere allo sprint nel game finale (11/13 11/6 11/8 10/12 11/9). Quinto posto per Francesco Galas che finisce in crescendo battendo 3/0 prima Flavio Vettori e poi Alberto Scorretti.

ELITE FEMMINILE: nel girone eliminatorio Federica Rodella e MIchela Zanotelli danno vita a una splendida partita con l’arcense del Pegaso che si porta sul 2/0 prima di essere rimontata. Nel game decisivo Federica mette la quarta e con ottime chiusure di rovescio fa suo il match (11/9 11/9 10/12 10/12 11/4). Nella prima semifinale Rodella si impone sulla sedicenne maranese per 3/0, stesso esito nella seconda con Zanotelli che non lascia game a Letizia Viel (11/8 11/6 11/5). Il match decisivo vede quindi nuovamente di fronte Zanotelli e Rodella, ma questa volta la valdagnese parte decisa e approfitta di una Federica ormai a corto di energie. Finisce 3/0 per Zanotelli (11/6 11/9 11/9). Terzo posto per Letizia Viel su Elisa Zambon (3/0), quinta Sofia Vigolo su Mery Vigolo (3/0).