GIOVANILE NAZIONALE A RICCIONE: argento per Gioele Comerio

domenica, aprile 18, 2021 14:50
Pubblicato nella categoria Tornei

Si è concluso a Riccione il torneo nazionale giovanile e Città d’Italia Elite. Ancora buoni risultati per il team Pegaso con il 2° posto di Gioele Comerio, il 4° e 5° di Gioia Reniero e Alessandra Pana nel femminile e le buone prestazioni dei giovanissimi Alex Rossato, Gioele Reniero e di Lorenzo Staurengo nell’Elite.

Torneo di Giole Comerio che inizia nei sedicesimi battendo Simone Buldrini (45/6). Negli ottavi il quindicenne di Schio batte il cosentino Giovanbattista Manna (43/33), nei quarti l’altro diciottenne cosentino Giuseppe Cuiuri (41/36) e in semifinale il barese Simone De Bartolomeo (41/29). In finale nulla da fare contro il forte sedicenne nazionale juniores Carmine Chiappetta (11/45).

Alex Rossato e Gioele Reniero escono nei sedicesimi ad opera di Mattia Senatore (29/45) e Simone Ferri (22/45).

Nel giovanile femminile la cornedese Gioia Reniero avanza fino alle semifinali battendo Federica Candelieri (45/10) e Giada Sanchini (45/8).  Stop in semifinale contro la forte Stella De Marco (23/45) e nella finale per il 3° posto contro Gemma Vercillo (19/45).

Bene la quattordicenne valdagnese Alessandra Pana che al suo esordio si piazza al 5° posto con le vittorie sulla riccionese Vittoria Ceci (42/39), Karola Tallarico (45/19) e Sofia Elena Pacilli (45/19) e la sola sconfitta con Gemma Vercillo (21/45).

Buona esperienza per Lorenzo Staurengo che su indicazione di coach Bertoldo ha optato per un esperienza nella massima categoria. Sconfitta con onore col nazionale juniores Davide Mollica (22/45) e buona ma sfortunata prova contro l’ex compagno di squadra trentino Francesco Galas contro il quale il sedicenne trissinese esce sconfitto 37 a 36, dopo che sul 36 pari si è reso necessario il Golden Point per assegnare la vittoria. Vittorie nel torneo per Yuri Farneti e Laura Casallas.

RADUNO SQUADRE NAZIONALI

domenica, aprile 11, 2021 23:12
Pubblicato nella categoria Comunicazioni

Si è concluso a Riccione il raduno delle squadre nazionali svoltosi dall’8 all’11 aprile.

Presenti al raduno anche due giovanissimi dello Squash Pegaso di Cornedo: la cornedese Gioia Reniero e il trissinese Lorenzo Staurengo.

NAZIONALE GIOVANILE A RICCIONE: vittorie per Staurengo e Reniero. Terzo Comerio.

domenica, marzo 21, 2021 15:28
Pubblicato nella categoria Tornei

Bel week end per i colori del Pegaso: Gioia Reniero e Lorenzo Staurengo vincono il torneo giovanile nazionale di Riccione! Sul podio anche Gioele Comerio (3°) e buona prestazione per il giovanissimo Gioele Reniero.

GIOVANILE MASCHILE: vittoria convincente per il trissinese Lorenzo Staurengo che si impone sui giovani riccionesi Thomas Cimarelli (42/12) ed Elia Urbinati (45/8) poi in semifinale sul milanese Filippo Conti (45/10). In finale affronta l’ostacolo più duro, il riccionese Lorenzo Corbani. Nonostante una buona partita del giovane del Mondo Squash è Lorenzo a imporre il gioco, con buone trame e ottimi attacchi si impone con autorità per 45 a 28 e fa suo il torneo.

Gioele Comerio approda alle semifinali battendo Lorenzo Briscolini (45/6) e Mattias Casoli (45/10). Qui lo stop contro il più esperto Lorenzo Corbani (16/45). Il quindicenne di Schio si riprende nella finale per il terzo posto dove ha la meglio sul milanese Filippo Conti per 45 a 25.

Gioele Reniero, 12 anni, chiude al 12° posto con le vittorie Oliver Barberi (44/37) e Lorenzo Briscolini (45/29) e le sconfitte contro Mattias Casoli (11/45), Simone Ferri (25/45) e Francesco Gaviani (42/43).

Gioia Reniero vince il torneo femminile imponendosi con buona autorità in tutti e quattro gli incontri con le giovani atlete riccionesi, nell’ordine contro Angelica Pestritu (45/5), Giada Sanchini (45/8), Karola Tallarico (45/22) e infine nella partita decisiva contro Vittoria Ceci (45/28).

Nel torneo Elite vittorie per i campioni italiani in carica Yuri Farneti e Monica Menegozzi.

TORNEO NAZIONALE 1^ CAT. A RICCIONE: terzo Staurengo

domenica, marzo 7, 2021 15:40
Pubblicato nella categoria Tornei

Si è concluso il torneo nazionale di 1^ categoria di Riccione. Buon terzo posto per il quindicenne di Trissino Lorenzo Staurengo nel torneo maschile e prestazioni in crescendo anche per gli altri due giovanissimi Gioia Reniero e Gioele Comerio. 

Lorenzo Staurengo passa i primi due turni a spese di Lorenzo Briscolini e Gianluca De Bartolomeo. Bella vittoria nei quarti contro il pesarese testa di serie n. 2 Marco Piccinino (45/21). In semifinale nulla da fare contro il vincitore del torneo, lo spagnolo Xurxo Codesido Perez, un giocatore senza punti in classifica ma di chiara collocazione in categoria superiore. Buon vittoria infine nella finale per il tezo posto contro il milanese Franco Trerotola (43/34).

Gioele Comerio supera in maniera convincente il primo turno contro il pari età milanese Filippo Conti (45/16), poi pur lottando non riesce ad avere la meglio su Trerotola (22/45). Sconfitta inattesa nei recuperi contro il cosentino Giuseppe Cuiuri (35/45).

Gioia Reniero esce sconfitta 45/25 nella sfida degli ottavi contro Gemma Vercillo, poi raggiunge il 9° posto con le vittorie nei recuperi contro Sofia Elena Pacilli (45/9) e Giada Sanchini (45/13).

Nel torneo Città d’Italia Eccellenza vittoria per Davide Morri su Davide Mollica (45/26).

TORNEO NAZIONALE GIOVANILE A RICCIONE

domenica, febbraio 21, 2021 21:38
Pubblicato nella categoria Tornei

Si è concluso il torneo nazionale giovanile di Riccione. Buon comportamento dei ragazzi del Pegaso con due terzi posti dei quindicenni Gioia Reniero e Gioele Comerio. 11° il giovanissimo Gioele Reniero al suo esordio.

Gioele Comerio giunge alla semifinale battendo nell’ordine Olivier Barbieri, Francesco Gaviani e Mattias Casoli. Semaforo rosso in semifinale contro il favorito n.1 e vincitore del torneo Daniele De Bartolomeo e infine vittoria nella finale per il 3° posto contro Mattia Mario Senatore (45/24).

Gioia Reniero accede alle semifinali battendo Karola Tallarico prima di subire lo stop contro la vincitrice del torneo Yasmin Ghini. Vittoria nella finale per il terzo posto sulla cosentina Federica Candelieri per 45/14.

Esordio assoluto con soddisfazione per il passaggio del primo turno per Gioele Reniero. Per il resto una bella esperienza sicuramente utile per il futuro.

Da segnalare anche il bel terzo posto nell’Elite per l’ex atleta del Pegaso Federica Rodella, ora in forza all’Argentario Trento.

Ciao LUIGI

domenica, febbraio 7, 2021 16:23
Pubblicato nella categoria Comunicazioni

È una di quelle notizie che non vorresti mai ricevere. La morte di un ragazzo di soli 22 anni, atleta e studente in gamba, con doti caratteriali al di sopra della media: Luigi Sbandi è mancato stamattina e ci lascia un grande vuoto. La mia mente va a tutti i raduni della nazionale giovanile nei quali non mai fatto mancare presenza e massimo impegno. In particolare ricordo la trasferta agli Europei a Girona, in Spagna, con la nazionale under 17. Anche in quell’occasione, oltre a supportarmi con la sua maturità nel gestire gli angusti spazi nel bungalow assegnatoci dall’organizzazione, diede una grande prova di grande attaccamento alla squadra sia dentro che fuori dal campo. Sono andato a ripescare la mia relazione alla FIGS al termine del torneo. Con queste parole, che riassumono solo in parte quello che per me è stato Luigi, mando un grande abbraccio e le più sentite condoglianze al papà Enrico e a tutta la famiglia.

23 maggio 2013

“Luigi Sbandi è un grande lottatore, ha margini di miglioramento riguardo tecnica e movimenti in campo ma ha già dato segnali di grande intelligenza tattica e di forte spirito di abnegazione. Uomo squadra e sempre primo supporter dei compagni”

Ciao Luigi. R.I.P.

Diego B.

SQUASH PEGASO AIUTA

domenica, gennaio 31, 2021 14:52
Pubblicato nella categoria Comunicazioni

Non è un momento facile per molti, tantomeno per le società sportive, addetti ai lavori e appassionati. L’invito a tutti è di tener duro facendo leva sulla tenacia che contraddistingue i veri sportivi!

Nei limiti delle nostre possibilità cerchiamo comunque di aiutare associazioni che operano meritevolmente nel sociale e nel volontariato. In questi giorni lo abbiamo fatto supportando tre onlus segnalate dalle nostre famiglie: la cosa che ci piace condividere con tutti è il contribuito dato dai ragazzi dei corsi, sia attingendo dalla “cassa junior” (un nostro fondo comune utilizzato per comprare palline, grip o altro materiale utile al gioco) sia donando un piccolo e simbolico contributo rigorosamente tratto dal loro salvadanaio, consapevoli come anche un semplice gesto possa aiutare chi è più in difficoltà. Bravi ragazzi, il futuro è in buone mani:)

COACH Diego B.

Questi i link delle associazioni supportate - pegaso-aiuta

www.facebook.com/pg/domanipervoi

www.anna4children.org

www.cuoredilucia.it

 

“NICK O’GRADY. LA LEGGENDA DELLO SQUASH” di Diego Bertoldo

giovedì, gennaio 7, 2021 23:44
Pubblicato nella categoria Comunicazioni

È uscito il nuovo libro del maestro Diego Bertoldo: “Nick O’Grady, la leggenda dello squash”, editore Dialoghi.

Grazie allo squash, grande protagonista di questa storia, il giovane irlandese Nick O’Grady trova la via del riscatto che lo condurrà nella fumosa Londra dei primi del ’900 a giocarsi un’avvincente sfida all’ultimo punto.

Si tratta della riedizione del racconto pubblicato nel 2010 che il maestro piovenese del Pegaso ha completamente riscritto e integrato con i personaggi che saranno protagonisti di una trilogia di prossima pubblicazione.

Una storia avvincente raccontata in modo semplice e diretto che non può mancare nella libreria di uno sportivo o di un appassionato di squash e che, nel contempo, può portare tutti a conoscere e apprezzare i veri valori dello sport.

Il libro è acquistabile al link https://www.edizionidialoghi.it/nick-ogrady e a breve sulle piattaforme online: Amazon, ibs, ecc.

CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI

domenica, dicembre 6, 2020 15:48
Pubblicato nella categoria Tornei

Si sono conclusi a Riccione i Campionati Italiani Individuali. Vittoria per Monica Menegozzi in campo femminile e per Yuri Farneti in campo maschile. Presenti anche tre giovani atleti under 15 del Pegaso: Gioia Reniero, Lorenzo Staurengo e Gioele Comerio. Buono il torneo di Lorenzo che, dopo la sconfitta nei sedicesimi con il n. 1 Farneti, vince due ottimi match contro il riccionese Andrea dini (41/32) e contro il barese Nicola Catalano (41/34) prima si essere sconfitto di misura dall’altro barese Dario Pio Triggiani (35/37). Buona esperienza anche i quattordicenni Gioele Comerio e Gioia Reniero. Gioele, uscito nelle qualificazioni ad opera di Matteo Nanni, chiude 33° battendo il barese Gianluca De Bartolomeo (41/38). Gioia esce invece nei sedicesimi ad opera di Lilly Taylor French.

Presente anche Letizia Viel, atleta valdagnese momentaneamente in prestito al PD 2001 per la partecipazione al Campionato Assoluto a Squadre. Dopo la vittoria negli ottavi sulla neo campionessa veterani Elena Rinaldi (45/29), sfiora l’accesso alle semifinali cedendo di soli quattro punti a Petra Paunonen (38/42). Nei recuperi batte Cristina Di Sacco per 45/28 prima di subire la sconfitta da Katiusha Grossi nella finale per il 5° posto (30/42).

CAMPIONATI ITALIANI GIOVANILI

lunedì, novembre 2, 2020 12:17
Pubblicato nella categoria Tornei

Si sono conclusi a Riccione i Campionati Italiani Giovanili. Nel contesto sanitario attuale la Federazione ha deciso di disputare un torneo unico raggruppando tutte le categorie junior. Il titoli sono andati a Mattia Mulazzani e Cristina Tartarone.

Buone e prestazioni dei due under 15 del Pegaso: Gioele Comerio e Lorenzo Staurengo chiudono rispettivamente all’8° e 10° posto. Gioele supera negli ottavi l’under 17 cosentino Giuseppe Cuiuri per 38/34 poi per lui una bella esperienza con gli under 19 Mulazzani (10/45), Gusmano (18/45) e Mollica (22/45).

Bene Lorenzo Staurengo: dopo aver superato il turno di qualificazione (45/9 a Salvatore Valdacchino) e racimolato 14 punti negli ottavi contro Mulazzani, nei recuperi batte 45/17 Cuiuri e poi disputa la sua migliore partita battendo il compagno di nazionale u15 riccionese Matteo Nanni (44/35). Nella finale per il 9° posto è sconfitto da Carmine Chiappetta (13/45).