OPEN DAY ALLO SQUASH PEGASO

domenica, dicembre 19, 2021 14:03
Pubblicato nella categoria Comunicazioni

Una bella occasione di festa e divertimento l’Open Day che ha avuto luogo ieri a Cornedo con la partecipazione di numerosi atleti dello Squash Club Pegaso. Un’occasione proprizia anche per scambiarsi gli auguri Natalizi e per raccogliere fondi per l’attività giovanile.

La società asd Pegaso si complimenta con tutti  suoi tesserati per l’impegno profuso nella stagione 2021, per i risultati e il fair play sempre dimostrato in campo e fuori, e augura agli atleti e alle famiglie di trascorrere delle Serene Festività Natalizie.

Il commento del coach Diego Bertoldo

lunedì, dicembre 13, 2021 12:39
Pubblicato nella categoria Comunicazioni

“Devo fare i complimenti ai miei ragazzi per essersi saputi migliorare partita dopo partita e per aver affrontato con maturità situazioni di pressione agonistica nuove per loro. E’ chiaramente un peccato che disposizioni sanitarie scolastiche abbiano impedito a Giovanni Staurengo di essere della partita, ma non ci piace la teoria dei se e dei cosa poteva essere, che non porta da nessuna parte; vogliamo invece complimentarci con il team vincitore Polisquash Milano, con i ragazzi di Rende giunti secondi, con gli altri team presenti e con quanti hanno reso possibile la manifestazione.

Quindi bravi Elisa, Gioia, Alex, Gioele e Lorenzo per aver dato tutto quello che avevate e anche quel qualcosa di più che lo sport sempre ci chiede e ci chiederà.”

COPPA ITALIA 1^ CAT. – BRONZO PER IL PEGASO

lunedì, dicembre 13, 2021 0:22
Pubblicato nella categoria Tornei

ARTICOLO IN ALLESTIMENTO

Si è conclusa la Coppa Italia a squadre di 1a categoria, disputata dal 10 al 12 dicembre 2021 presso il Centro Tecnico Federale Figs di Riccione. Nella competizione vinta dalla squadra del Polisquash A Milano per 146/136 sull’ HITINERO Squash Scorpion Rende, brillante medaglia di Bronzo per lo Squash Club Pegaso Cornedo Vicentino (Rossato, Reniero, Staurengo, Comerio) che supera per 164/125 Le Sablon 2001 Team Padova. Il piazzamento del team del team vicentino guidato da Diego Bertoldo assume particolare valore per aver schierato in campo una squadra del proprio vivaio ragazzi nonché alla luce della forzata rinuncia dell’ultimo momento di Giovanni Staurengo, uno dei punti di forza della squadra, peraltro degnamente sostituito dall’esordiente Alex Rossato. La cronaca del torneo del Pegaso:

SQUASH CLUB PEGASO – HITINERO SCORPION RENDE 132/144

Alex Rossato fa del suo meglio e racimola 19 punti al più esperto Pierpaolo Pisano (19/45). Nel secondo match Elisa Zambon ci prova ma non riesce a spuntarla su Gemma Vercillo (39/44). Sotto di 31 punti il sedicenne di Trissino Lorenzo Staurengo cede i primi due game per 7/15 al forte cosentino Carmine Chiappetta ma con una reazione d’orgoglio e buoni schemi di gioco si impone nel terzo per 15/8 (29/38). Nell’ultimo match brillante esordio del quindicenne scledense Gioele Comerio che si impone nettamente su Giuseppe Cuiuri per 45/17, ma la prestazione non basta per recuperare lo svantaggio accumulato nei precedenti match.

SQUASH CLUB PEGASO – POLI SQUASH B MILANO 147/146

E’ la partita del dentro o fuori per il Pegaso. Parte Alex Rossato che perde ma strappa 27 punti al più esperto Federico Miorelli (27/45). Nel secondo match Elisa Zambon subisce la grinta di Cecilia Vittorelli e cede per 37/44. Lorenzo Staurengo con freddezza e autorità riporta a +7 il Pegaso imponendosi per 45/13 sul numero uno del team milanese Massimo Tolentino. Infine Gioele Comerio, in un match tesissimo, combatte fino all’ultimo riuscendo a contenere la sconfitta sul 38/44, punteggio che consente al Pegaso di conservare il +1 che vale l’accesso alla semifinale.

Semifinale: SQUASH CLUB PEGASO – POLI SQUASH A MILANO 129/152

Il giovane milanese Filippo Conti getta subito le basi per la vittoria del suo team rifilando un 45/9 il meno esperto coetaneo Alex Rossato. Gioia Reniero sostituisce egregiamente Elisa Zambon e impatta sul 44 pari contro Simona Ferrante, imponendosi per differenza game. Bellissimo il match tra Lorenzo Staurendo e l’indiano Madhav Bahety col vicentino che mette il turbo da metà partita in poi e si impone per 40/29. Infine significativa anche la vittoria di Gioele Comerio su Francesco Cislaghi per 40/38, successo che tuttavia non impedisce ai milanesi di aggiudicarsi l’incontro e l’accesso alla finale.

Finale 3/4 posto: SQUASH CLUB PEGASO – LE SABLON PADOVA 164/125

Derby veneto per l’aggiudicazione del bronzo. Alex Rossato tiene testa nel match d’esordio al veterano trentino Claudio Bortolotti  finendo per contenere lo svantaggio a soli dieci punti (35/45). A seguire, con due buoni game e un leggero calo nel terzo Gioia Reniero si impone con autorità su Carlotta Conte (39/25). Sul +4 Lorenzo Staurengo soffre all’inizio contro l’esperto Marcello Marchioni ma poi raccoglie i frutti del lavoro e si impone alla distanza per 45/25. Con un buon margine di vantaggio Gioele Comerio completa l’opera contro il bravo Filippo Sturaro e si impone per 45/30 siglando il +39 che vale il bronzo per il team di Cornedo.

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI A RICCIONE

domenica, novembre 28, 2021 16:05
Pubblicato nella categoria Tornei

Si sono conclusi con la vittoria di Yuri Farneti e Monica Menegozzi i Campionati Italiani Assoluti 2021.

La valdaggnese Letizia Viel conclude al 7° posto sconfitta nei quarti da Petra Paunonen (43/28) e nei recuperi da Katiusha Grossi (45/35). Vittoria nella finalina per il 7° posto su Yasmin Ghini (45/16). Decimo posto per Gioia Reniero, sconfitta negli ottavi dalla finalista Giulia Semprini (45/15); vittoria nei recuperi su Giada Sanchini (45/10) e sconfitta 42/37 ad opera di Roberta Damiani nella finale per il 9° posto.

In campo maschile tre i giovanissimi del Pegaso presenti. Nonostante l’uscita ai primi turni discrete le prestazioni di Lorenzo Staurengo sconfitto da Tiberio Negro, di Gioele Comerio opposto a Isaac Arojo e di Giovanni Staurengo che, dopo la sconfitta con Pietro Teodonno, batte nei recuperi il pesarese Roberto Casicci (40/39) prima di arrendersi al milanese Davide Bernardi (45/20).

NICK O’GRADY. SQUASH! IMPATTO FATALE. Il nuovo libro di Diego Bertoldo

lunedì, novembre 22, 2021 17:01
Pubblicato nella categoria Comunicazioni

E’ uscito il nuovo libro del maestro Diego Bertoldo: Nick O’Grady. Squash! Impatto fatale (Edizioni Dialoghi).

Nick O\’Grady. Squash! Impatto fatale – Edizioni Dialoghi

Il romanzo, sequel di Nick O’Grady. La leggenda dello squash (uscito lo scorso dicembre con lo stesso editore) è un’avvincente storia di sport che richiama a valori di resilienza e fair play.

Nick O’Grady. Squash! Impatto fatale è una lettura adatta a ragazzi e adulti. E’ disponibile nelle librerie, in tutte le piattaforme online e su Amazon Prime.

CLASSIFICHE GIOVANILI FIGS

mercoledì, novembre 3, 2021 12:26
Pubblicato nella categoria Comunicazioni

La Federazione Italiana Giuoco Squash ha pubblicato le nuove classifiche dopo i Campionati Giovanili: classifiche-federali.html

Questi i ragazzi dello Squash Pegaso di Cornedo che occupano una delle prime tre posizioni in ciascuna categoria:

ESORDIENTI UNDER 13 M: Gioele Reniero (2°)

GIOVANISSIME UNDER 15 F: Gioia Reniero (1^) – Alessandra Pana (3^)

GIOVANISSIMI UNDER 15 M: Gioele Comerio (1°)

ALLIEVI UNDER 17 M: Lorenzo Staurengo (3°)

IUNIORES UNDER 19 F: Elisa Zambon (3^)

IL COMMENTO DEL COACH DIEGO BERTOLDO:

“Le classifiche dicono semplicemente che ci siamo, che stiamo facendo bene contro società importanti  e strutturate. Dietro ai giovani nazionali abbiamo altri ragazzi che si stanno applicando con impegno, faremo tutto il possibile per far uscire il talento da ognuno di loro. Complimenti a tutti per la capacità di onorare con impegno e fair play l’ormai maglia storica del Pegaso e un ringraziamento per il supporto alla Società, alla Federazione e alle famiglie.”

SQUASH PEGASO PROTAGONISTA AI GIOVANILI DI RICCIONE

martedì, novembre 2, 2021 12:43
Pubblicato nella categoria Tornei

ARTICOLO IN ELABORAZIONE

Si sono conclusi i Campionati Italiani Giovanili disputati a Riccione dal 30 ottobre all’1 novembre. Lo Squash Pegaso ha conquistato due titoli, nell’under 15 femminile con Gioia Reniero e nell’under 15 maschile con Gioele Comerio più altri ottimi piazzamenti.

Gioele Comerio: Campione Italiano under 15 stagione 2021.

Gioia Reniero: Miglior atleta under 15 stagione 2021.

TABELLONE MASCHILE UNDER 19 (48 partecipanti): Gioele Comerio, Alex Rossato e Riccardo Montagna superano il primo turno battendo rispettivamente Lorenzo Briscolini, Oliver Barberi e Krjstian Nanno. Escono Giovanni Borso e i giovanissimi under 13 Giole Reniero e Giulio Montagna ad opera rispettivamente di Pier Paolo Pisano, Giovanbattista Manna e Filippo Conti. Sedicesimi con tutti i big in campo, tra i vicentini Giovanni Staurengo si impone sul cosentino Oreste Battaglia per 45/6, Gioele Comerio batte l’under 17 cosentino Ludovico Marchese (45/24), Lorenzo Staurengo ha la meglio sul barese Simone De Bartolomeo per 45/18, stop per Alex Rossato e Riccardo Montagna ad opera di due tra i favoriti: Lorenzo Corbani e Mattia Mulazzani. Negli ottavi Giovanni Staurengo si impone nel derby contro il più giovane compagno di squadra Gioele Comerio per 45/25, mentre Lorenzo Staurengo batte il cosentino Giuseppe Cuiuri 45/21. Disco rosso nei quarti per i due fratelli di Trissino, Giovanni Staurengo cede a Tiberio Negro per 45/15. Lorenzo Staurengo cede al nazionale Mattia Mulazzani per 45/14. Lorenzo Staurenzo finirà poi per imporsi su Giovanni nel tabellone di recupero guadagnando il 7° posto finale. Il riccionese Davide Morri si laurea campione italiano battendo in finale il cosentino Goffredo Scanga.

Il quindicenne di Schio Gioele Comerio, grazie al piazzamento conquistato nel torneo aggiunto ai punti acquisiti nella stagione 2021 conquista il Titolo Italiano nella categoria under 15!

TABELLONE FEMMINILE UNDER 19 (22 partecipanti): 4 ragazze vicentine presenti fanno il loro esordio direttamente negli ottavi di finale. Gioia Reniero si impone su Sofia Elena Pacilli per 45/10, Elisa Zambon sulla milanese Giada Rettaroli sempre per 45/10. Escono le due genelle di Cornedo Sofia e Mery Vigolo ad opera rispettivamente di Vittoria Ceci e Flavia Miceli. Nei quarti Gioia Reniero, nonostante un’eccellente prestazione, nulla può contro la campionessa italiana Giulia Semprini (23/45), mentre Elisa Zambon cede di misura a Yasmine Ghini per 45/32. Nei recuperi Gioia supera Vittoria Ceci per 45/36, Elisa Zambon batte Flavia Miceli per 45/34. Nel derby finale tra le vicentine per l’assegnazione del 5° posto assoluto vince la più esperta Zambon per 45/31. La riccionese Giulia Semprini si laurea Campionessa Italiana u19 battendo in finale Maria Sole Ugolini. Migliore prestazione under 13 per la brava trentina Beatrice Filippi.

 

 

 

La quindicenne di Cornedo Gioia Reniero, grazie al 6° posto conquistato aggiunto ai punti acquisiti nella stagione 2021, si laurea Miglior Atleta italiana under 15!

CAMPIONATI ITALIANI VETERANI – 6° Ongarato nell’over 45

domenica, ottobre 17, 2021 19:10
Pubblicato nella categoria Tornei

Buon rientro alle gare per il portacolori del Pegaso Maurizio Ongarato che conclude al 6° posto nel tabello riservato agli over 45. Dopo le vittorie sul pesarese Marco Piccinino per 42/22 e sul fiorentino Alberto Cellini per 40/35, Ongarato si è dovuto arrendere al favorito n. 1 e vincitore finale Andrea Torricini (14/45). Nei recuperi per il 5° posto buona vittoria sul romano Francesco Lippi Boncampi per 45/28 prima dello stop nella finalina ad opera del napoletano Giancarlo Alfano per 28/40.

CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO A SQUADRE

lunedì, ottobre 4, 2021 17:41
Pubblicato nella categoria Tornei

Si è concluso a Riccione il Campionato Italiano Assoluto a squadre 2021 con la vittoria del New Squash Club Catania sul Mondo Squash Riccione. Lo Squash Club Pegaso di Cornedo, che ha partecipato alla manifestazione con un gruppo di ragazzi del vivaio supportato da alcuni senior, si è ben difeso guadagnando la tredicesima posizione grazie alle vittorie nei match per i piazzamenti contro lo Squash Club Pesaro e l’Open Squash Roma.

Sorteggiati nel girone D, i giovani del Pegaso, pur comportandosi egregiamente, nulla hanno potuto contro gli squadroni imbottiti di stranieri allestiti da Mondo Squash Riccione, Borderline Bologna e Polisquash Milano. Le partite alla portata sono quindi giunte nel tabellone allestito per l’assegnazione dei piazzamenti dal 13° al 15° posto e qui i ragazzi di Bertoldo hanno dimostrato il loro valore imponendosi su Pesaro per 170 a 118 con le vittorie del quindicenne Gioele Comerio su Marco Piccinino (42/35), di Andrea Bertoldo su Stefano Scodavolpe (45/11), di Maurizio Ongarato su Roberto Casicci (45/28) e la sconfitta di misura della giovanissima Gioia Reniero contro Laura Cibiroli (38/44). Altra vittoria del Pegaso nell’ultimo match contro l’Open Squash Roma diretto da Stefano Calizza per 170 a 124 grazie ai successi di Giovanni Staurengo su Marco Meta (45/25), di Andrea Bertoldo sul tedesco David Weber Holger (45/32), di Lorenzo Staurengo su Massimo Squillace (45/23). Sconfitta onorevole al termine di una bella prestazione per Gioia Reniero contro Monica Drusian (35/44).

IL COMMENTO DEL COACH: “E’ stata una bella manifestazione pur con le limitazioni delle norme Covid che impediscono ancora l’affluenza di squadre e supporter nell’impianto di gioco. Positiva è stata innanzitutto l’opportunità di tornare a competere con gli altri team dopo un periodo decisamente limitante, anche per la crescita agonistica dei ragazzi. A questo proposito mi sento di fare i complimenti ai nostri atleti che hanno affrontatao il torneo col giusto spirito, sapendosi migliorare partita dopo partita. Complimenti quindi ai ragazzi Giovanni, Lorenzo, Gioele, Gioia e Sofia ben supportati dagli affidabili senior Andrea e Maurizio e da Debora in veste di dirigente”.

Diego Bertoldo

NICK O’GRADY. LA LEGGENDA DELLO SQUASH: recensione de “Il Giornale di Vicenza”

sabato, luglio 17, 2021 10:46
Pubblicato nella categoria Comunicazioni

Oggi, 17 luglio, il Giornale di Vicenza (pag. 42 – Cultura e Spettacoli) pubblica un articolo di Marta Benedetti sul libro del maestro Diego Bertoldo NICK O’GRADY. LA LEGGENDA DELLO SQUASH (Dialoghi Editore, 114 pagine, 13 euro).